I Tarocchi cosa sono?

Che cosa sono i tarocchi? Tenteremo qui di rispondere in qualità di Sensitivi e cartomanti.

I Tarocchi sono un sistema divinatorio basato sulle carte molto antico, infatti, erano già conosciuti nel lontano XVI secolo. Il sistema dei tarocchi è composto da 78 carte che si suddividono in due gruppi principali
I Tarocchi sono un sistema divinatorio basato sulle carte molto antico, infatti, erano già conosciuti nel lontano XVI secolo.
Il sistema dei tarocchi è composto da 78 carte che si suddividono in due gruppi principali: 22 sono chiamate Arcani Maggiori, 56 sono chiamati Arcani Minori. Fin dall’inizio la forza espressiva e le illustrazioni delle carte denominate Arcani Maggiori ha reso l’uomo partecipe del mondo spirituale che lo circondava, molte di queste illustrazioni oggi vengono conosciute come i Tarocchi Di Marsiglia o Marsigliesi.
I tarocchi sono una forma di comunicazione profonda tra il cartomante e la persona che si rivolge per un consulto di cartomanzia. Quando queste carte sono interpretate a dovere sono un motore di conoscenza e di cambiamento personale. La lettura di queste carte è molto diffusa e vengono molto spesso utilizzati per via del loro potere divinatorio. Fiumi di parole sono stati impiegati per sviscerare i significati simbolici di ogni singola carta, nonché i valori predittivi delle singole sequenze che possono uscire fuori.
Ognuno dei 22 Tarocchi ha un numero e la carta cambia di significato a seconda della sua posizione e a seconda della chiave di lettura ad essa data. Negli Arcani Maggiori nella lettura dei tarocchi sono: il Bagatto, la Papessa, l’Imperatrice, l’Imperatore, il Papa, gli Amanti, il Carro, la Giustizia, l’Eremita, la Ruota della fortuna, la Forza, l’Appeso, la Morte, la Temperanza, il Diavolo, la Torre, le Stelle, la Luna, il Sole, il Giudizio, il Mondo, il Matto.

Hanno detto di noi...

Recensioni